Roncan Riccardo

Titolo

Roncan Riccardo

Regia

Enrico Pignone, Pietro Repetto

Lingua

ITALIANO - Italiano - IT

Nazionalità

Italia

Data topica

Genova

Data testuale

2023 ottobre 31

Soggetto produttore

Produzione

Durata

1h 7' 25'' (intervista integrale)

Colore e sonoro

colore; sonoro

Supporto

File/supporto elettronico

Abstract

Riccardo Roncan nasce a Genova nell'ottobre 1934.

Ancora bambino, è colpito in prima persona dagli eventi bellici e dai bombardamenti che costringono lui e la sua famiglia ad abbandonare la sua abitazione, ormai distrutta, a Genova e a sfollare a Busalla, dove resterà fino al 1945.

Tornato a Genova alla fine della guerra, frequenta il collegio dei Gesuiti per laurearsi poi in ingegneria chimica ed essere in seguito assunto presso la società siderurgica Cornigliano S.p.A.  dove conosce personaggi chiave della siderurgia italiana quali Gianlupo Osti e l'artista Eugenio Carmi.

All'interno della Cornigliano prima e dell'Italsider poi, Roncan intraprende una brillante carriera fino a diventare direttore del centro siderurgico di Cornigliano e responsabile dei prodotti a freddo dell'Italsider.

Alla fine degli anni Settanta Roncan diviene oggetto di alcuni attentati da parte delle Brigate Rosse, fortunatamente non andati  a buon fine.

Riccardo Roncan, dopo una breve parentesi nello stabilimento Italsider di Novi, conclude la sua attività professionale nel ciclopico centro siderurgico di Taranto.

Identificativo

IPP.000005

Risorse correlate

Note

Le immagini, la rassegna stampa e la documentazione a corredo della presente intervista sono stati gentilmente messi a disposizione da Riccardo Roncan che ne detiene gli originali.
Per la visione dell'intervista integrale a Riccardo Roncan si prega di contattare Fondazione Ansaldo.

Temi correlati

Comparto siderurgico
Storia aziendale
Terrorismo

Other Media

Collezione

Risorse correlate