Comparto ferroviario

Livello di descrizione

Sezione

Descrizione

La costruzione di locomotive a vapore fu tra le prime produzioni che caratterizzò l'Ansaldo fin dalla sua costituzione, che risale all'anno 1853.

Nel 1854 infatti la Gio. Ansaldo & C. iniziò nello Stabilimento meccanico di Sampierdarena, la costruzione delle prime due locomotive dsestinate alla Ferrovia Torino - Rivoli, che vennero consegnate nel 1856 e, stando alle fonti ansaldine ma non confermate altrove, furono persino guidate in incognito nei primi giorni di servizio dallo stesso Giovanni Ansaldo, uno dei fondatori della società e primo direttore.

La prima locomotiva prodotta, ancora in servizio a Savona nel 1906 oltre mezzo secolo dopo la sua costruzione, portava il nome di Sampierdarena dal luogo ove fu costruita.

Seguirono innumerevoli altri tipi sempre più potenti e perfezionati. Questo genere di costruzioni è sempre rimasto, fino ad anni molto recenti, uno dei rami più importanti della produzione Ansaldo, insieme a quello delle automotrici a nafta e a gasogeno, ai locomotori elettrici, diesel, ecc., destinata sia al mercato interno che ai mercati esteri, rendendo di fatto la società genovese tra le maggiori produttrici nel comparto ferroviario.  

Soggetto produttore

Livello archivistico superiore

Lingua prevalente

ITALIANO - Italiano - IT

Soggetto conservatore

Contenuti